Pugno di ferro, mascella serrata, piglio da manager: Capello, il mestiere del vincente

Fabio Capello ha vinto scudetti a Milano, Roma, Madrid. Ansa

Il tecnico friulano ha vinto dappertutto imponendo il suo marchio, con una gestione rigorosa del gruppo e dei suoi principi. E quel 4-0 al Barça…

Il mestiere di allenatore: difficile, affascinante, anche esaltante. Dedichiamo una serie di ritratti ai tecnici che hanno segnato la storia del calcio, italiano e internazionale, suddivisi in tre categorie: i condottieri, quelli che si sono imposti grazie al loro carisma, diventando delle icone; i rivoluzionari, quelli che con le loro idee hanno cambiato il modo di giocare; i filosofi, che si sono resi celebri con il loro pensiero originale. La puntata di oggi è dedicata a Fabio Capello.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *