Atalanta, delusione enorme. Ma nel G8 non sei stata un’intrusa

Il saluto tra Muriel e Neymar. Epa

La Dea non sarà più considerata una sorpresa anche ad alto livello, e ha ridato speranza a una città martoriata dalla pandemia

Mamma, quanto brucia! Tanto, troppo. L’Atalanta cede di schianto al 90’, va fuori dalla Final Eight di Champions nel giro di pochi minuti da incubo. In semifinale va la corazzata Psg dopo la rimonta nel frullatore finale. La delusione è enorme, non tanto per l’eliminazione in sé, che tutto sommato si può mettere in preventivo.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *