Cutrone: “Fiorentina, ho detto subito sì: mi trovo bene. La società ci è vicina, e non è da tutti”

La Fiorentina ha tenuto una diretta Instagram con Patrick Cutrone, questi gli spunti più importanti regalati dal bomber ex Wolverhampton:

“Stiamo bene, stamani ci siamo allenati e siamo tutti in forma. Non vediamo l’ora! Ci stiamo allenando in gruppo, finalmente possiamo lavorare di più con la palla e mi mancava. Il gol di Chiesa immortalato in allenamento? Quella partitella l’ho persa, ma lui era in fuorigioco. Quando perdo mi arrabbio… Mi è mancato tantissimo il campo, anche se mi sono allenato a casa: il prato verde, dove corri e giochi col pallone, regala ben altre emozioni. Il lockdown non è stato facile per nessuno, ma era quello che ci chiedevano ed è stato giusto sottoporsi a tutto questo, anche se non è stato un bel periodo.

Dopo diversi giorni ho recuperato la forma una volta riscontrata la positività, allenandomi con costanza. Adesso speriamo che sia finita, senza abbassare la guardia. Noi, intanto, ci stiamo comportando bene. La mia famiglia? Li sento una o due volte al giorno, ero preoccupato per loro perché non potevo fare molto, ma sono felice che stiano tutti bene.

A casa mi allenavo mattina e pomeriggio, poi ho qua la mia ragazza e il mio cane, abbiamo rispolverato la Nintendo Wii dopo tantissimo tempo. Guardavamo film, portavamo in giro il cane, cose del genere. Dopo un po’ iniziavo ad essere sempre più nervoso, ma dovevo abituarmi. Tornare poi al centro sportivo è stato bellissimo, non vedevo l’ora di rivedere il campo e i miei compagni. Adesso ci alleniamo qualche volta due sessioni al giorno, altre una, ma comunque sempre ad alta intensità.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *