Perché l’Inter tiene Eriksen? Suning è felice, Conte pure…

Un’alternativa in campo, un problema evitato sul bilancio: ecco come mai la riconversione tattica del danese è stata anche una bella svolta di mercato

La riconversione di Christian Eriksen, da trequartista a regista, è una grande notizia per l’Inter. Non soltanto in chiave tecnica o tattica, ma anche e soprattutto perché evita un bagno di sangue, ovvero una cessione affrettata – e quindi non alle condizioni giuste – soltanto per farlo uscire dalla situazione di separato in casa con Antonio Conte.

Un mese e passa fa, Beppe Marotta era stato chiaro, chiarissimo, sintetizzando come sarebbe stato necessario trovare una sistemazione: “Non possiamo trattenere chi ha legittime aspirazioni di giocare con maggiore continuità”. Un mese e passa dopo, a un paio di ore dalla conclusione della sessione invernale di calciomercato, la realtà è esattamente agli antipodi. Una fortuna per l’Inter, quasi una manna oppure una liberazione: dipende dai punti di vista.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Inter 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *